Cemento Livellante Ultraplan Trade kg 25

28,00 

Cemento Livellante Ultraplan Trade kg 25, per livellare e lisciare differenze di spessori da 3 a 40 mm di sottofondi nuovi o preesistenti di varia natura.

SKU: 439 Categorie: ,

Descrizione

CAMPI DI APPLICAZIONE

Ultraplan Trade si usa in interno per livellare e lisciare differenze di spessori da 3 a 40 mm di sottofondi nuovi o preesistenti di varia natura, rendendoli idonei a ricevere ogni tipo di pavimento in locali dove è richiesta un’alta resistenza ai carichi e al traffico; Ultraplan Trade è particolarmente adatto per sopportare il traffico di sedie a rotelle e per pavimenti riscaldanti.

Alcuni esempi di applicazione

  • Lisciatura di:
    • solette in calcestruzzo e massetti cementizi o a base di Mapecem, Mapecem Pronto, Topcem o Topcem Pronto.
    •  sottofondi in anidrite.
    • pavimenti riscaldanti.
    • pavimenti esistenti in calcestruzzo marmette, ceramica, pietre naturali, magnesite.

CARATTERISTICHE TECNICHE

E’ una polvere di colore grigio composta da cementi speciali a presa e idratazione rapide, sabbie silicee di granulometria selezionata, resine e additivi speciali miscelati secondo una
formulazione sviluppata nei Laboratori di Ricerca MAPEI.

Impastato con acqua dà luogo a un impasto molto scorrevole di facile lavorabilità, perfettamente autolivellante, con alta adesività al sottofondo e rapido asciugamento. E’ applicabile con pompa fino a distanze di oltre 100 m.

Si applica in spessori fino a 40 mm, senza subire alcun ritiro, senza formare crepe e cavilli, fino a raggiungere un’elevatissima resistenza alla compressione, alla flessione, all’impronta e all’abrasione.

È possibile procedere alla posa dei pavimenti su Ultraplan Trade dopo completo asciugamento: il tempo richiesto dipende dallo spessore applicato, dalla temperatura, dall’umidità dell’ambiente e dal grado di assorbimento del sottofondo.

AVVISI IMPORTANTI

  • Non aggiungere altra acqua all’impasto che abbia già iniziato la presa, calce, cemento o gesso.
  • Inadatto all’esterno.
  • Non utilizzare su sottofondi soggetti a continua risalita di umidità.
  • Ultraplan Trade deve essere sempre ancorato su un sottofondo solido.
  • Non utilizzare su superfici in metallo.
  • Utilizzare con temperature superiori ai +5°C.

MODALITÀ DI APPLICAZIONE

Preparazione del sottofondo con Ultraplan Trade

I sottofondi devono essere conformi alle specifiche riportate nelle norme vigenti nei singoli paesi. I supporti devono essere solidi, privi di polvere, parti asportabili, vernici, cere, oli, ruggine e tracce di gesso.

Le superfici a base cementizia non sufficientemente solide devono essere asportate o, dove possibile, consolidate con sistemi MAPEI idonei (tipo Prosfas, Eco Prim PU 1K o Primer MF). Fessure e crepe nei sottofondi devono essere riparate con Eporip o Eporip SCR.

Superfici in calcestruzzo polverose o molto porose devono essere trattate con idonei primer, tipo Primer G (1 volume di Primer G con 1/2 volumi di acqua) o Eco Prim T Plus (1 volume di Eco Prim T Plus con 3 volumi di acqua) allo scopo di fissare la polvere e uniformare l’assorbimento del sottofondo.

Massetti in anidrite possono essere livellati con Ultraplan Trade solo previa carteggiatura e stesura di una mano di opportuno primer (tipo Primer G o Eco Prim T Plus puri o diluiti in rapporto 1:1 con acqua).

Su superfici di ceramica o pietre naturali applicare una mano di Eco Prim T Plus o Eco Prim Grip, previa pulizia con opportuni detergenti ed eventuale abrasione meccanica.

Preparazione dell’impasto

In un recipiente contenente circa 4.25- 4.75 litri (17-19%) di acqua pulita versare, sotto agitazione, un sacco da kg 25 di Ultraplan Trade e mescolare con miscelatore elettrico a basso numero di giri fino ad ottenere un impasto omogeneo, senza grumi e autolivellante. Quantitativi maggiori possono essere preparati in mescolatori per malte.

Dopo 2-3 minuti di riposo rimescolare brevemente: l’impasto è pronto per l’uso. La quantità di Ultraplan Trade impastata ogni volta deve essere quella necessaria per essere utilizzata entro 30-40 minuti (alla temperatura di +23°C).

Stesura dell’impasto

Stendere Ultraplan Trade in un’unica mano da 3 a 40 mm con una spatola metallica di grande dimensione o con racla, lasciando la spatola leggermente inclinata per ottenere lo spessore desiderato, può essere applicato anche mediante pompe per intonaci.

Per la sua straordinaria caratteristica di autolivellamento cancella immediatamente le piccole imperfezioni (bave di spatolatura, ecc.).

Qualora sia richiesta una seconda mano è raccomandabile applicarla non appena la prima risulti calpestabile (circa 1 ora a +23°C); qualora la prima mano sia completamente asciutta e indurita, è consigliabile l’applicazione di idoneo primer.

In caso di sottofondi riscaldanti attenersi alle vigenti norme e consuetudini per la preparazione e le modalità di accensione del riscaldamento.

La rasatura di Ultraplan Trade è carteggiabile e idonea a ricevere la posa di pavimenti ceramici dopo 3-12 ore, lapidei dopo 24-48 ore, resilienti, tessili e lignei dopo 24-72 ore a +23°C (questo tempo può variare a seconda della temperatura e umidità dell’ambiente).

Pulizia

Ultraplan Trade può essere rimosso dagli attrezzi, finché fresco, con acqua.

CONSUMO

Il consumo di Ultraplan Trade è di 1,7 kg/m² per mm di spessore.

CONFEZIONI

Ultraplan Trade è disponibile in sacchi da 25 kg.

IMMAGAZZINAGGIO

Ultraplan Trade, conservato in ambiente asciutto, è stabile per almeno 12 mesi. Una conservazione prolungata di Ultraplan Trade può determinare nel tempo un rallentamento della presa senza
che, tuttavia, vengano modificate le caratteristiche finali.

Informazioni aggiuntive

Peso 25 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Cemento Livellante Ultraplan Trade kg 25”